Conversazione con Tomaso Montanari

Data: 
Lunedì, 27 Febbraio, 2012 - 18:00
Lunedì prossimo, 27 febbraio, nella sala di rappresentanza del Comune (ore 18), lo storico dell'arte Tomaso Montanari, docente all'Università di Napoli, terrà una conversazione dal titolo "A cosa servono Michelangelo e il Museo Civico di Bolzano?".

Il titolo (desunto dal titolo del libro di Montanari che tratta della vicenda dell'acquisto di un presunto Crocefisso di Michelangelo da parte del Ministro Bondi e del suo dissennato utilizzo a fini proagandistici) è un po'...provocatorio, ma la serata vuole essere un momento serio di riflessione sulla politica dei beni culturali in Italia e nella nostra città. Tomaso Montanari è competente e coinvolgente, vi invito pertanto ad intervenire e a darci una mano a pubblicizzare l'iniziativa.

Grazie
 
 

dott.ssa Silvia Spada
Direttrice Ufficio Servizi Museali e
Storico-Artistici
via Portici 30
39100 Bolzano

L’industria in un territorio montano - Riflessioni tra storia e tutela ambientale in Trentino (XIX – XX secolo)

Data: 
Venerdì, 2 Marzo, 2012 - 09:00 - 18:00

Facoltà di Sociologia - Via Verdi 26 – Aula Kessler
 

IL PIANO GUIDA DI TRENTO NORD. QUALE CITTA', DOPO LA BONIFICA?

Data: 
Martedì, 28 Febbraio, 2012 - 20:30

AULA MAGNA del Museo Tridentino di Scienze Naturali (TRENTO, Via Calepina, 14)

Quale futuro per il Bondone?

Data: 
Mercoledì, 15 Febbraio, 2012 - 18:00

Trento, Piazza Dante, Sala Rosa della Regione

Aperitivi d’ arte. Il museo che non conosci, al Castello del Buonconsiglio

Data: 
Domenica, 5 Febbraio, 2012 - 11:00
Domenica 5 febbraio  alle  ore 11 la storica dell’arte Emanuela Rollandini  parlerà della tela di Pietro Ricchi l’ “Adorazione dei pastori”  recentemente acquisita dal museo.  Seguirà aperitivo musicale  con interventi degli allievi del Conservatorio Bonporti di Trento. Ingresso 2 euro.
 
Nelle domeniche di febbraio i Servizi educativi del Museo, in collaborazione con il Conservatorio Bonporti di Trento e le Cantine Mezzacorona, proporranno degli incontri alla scoperta delle collezioni museali. Domenica 5 febbraio verrà organizzato il primo appuntamento con gli “Aperitivi d’arte. Il museo che non conosci”, occasioni che permetteranno di far conoscere  al pubblico aspetti poco noti del grande patrimonio artistico del museo e delle sue sedi. Gli appuntamenti  saranno   sempre la domenica alle 11.00. Dopo un preludio musicale  uno storico dell’arte descriverà un’opera d’arte, e a seguire sarà un brindisi offerto dalle cantine Mezzacorona. I primi quatto incontri si terranno al Castello del Buonconsiglio nelle domeniche del 5, 13, 19 e 26  febbraio e saranno dedicati rispettivamente al pittore  Pietro Ricchi,  ad alcuni oggetti esposti nella mostra dedicata al Landlibell, e alla collezione di bronzetti rinascimentali esposta in Sala Specchi. Nel primo appuntamento di domenica 5 febbraio la storica dell’arte Emanuela Rollandini svelerà interessanti dettagli attorno al pittore Ricchi e alla tela intitolata l’“Adorazione dei pastori”  da poco entrata a far parte della pinacoteca del museo. Per l’occasione risuonerà nel Magno Palazzo la musica della chitarra suonata dal giovane  Federico Spina, allievo della professoressa  Lutzemberger del Conservatorio Bonporti  di Trento,  che interpreterà  musiche di John  Dowland   e Mauro Giuliani. Al termine sarò offerto dalle Cantine Mezzacorona un brindisi nelle sale affrescate del Refettorio.
Ingresso 2 euro.         

Intervento Italia Nostra in merito al progetto di crossodromo in Val di Non

data: 
Giov, 02/02/2012

In allegato un intervento di Paolo Mayr, presidente della sezione trentina di Italia Nostra in merito al progetto di realizzazione di un crossodromo in Val di Non nel comune di Coredo.

Condividi contenuti