Cosa costa all’umanità l’energia nucleare?

data: 
Giov, 09/06/2011

Intervento di Paolo Mayr, Presidente di Italia Nostra Sezione Trentina

La geografia dei sistemi dell’arte nella Lombardia ottocentesca

Data: 
Mercoledì, 8 Giugno, 2011 - 17:30

MERCOLEDI ' 8 GIUGNO  2011 ad ore 17.30

 

presso la Sala degli Affreschi della

BIBLIOTECA COMUNALE DI TRENTO

MARCIA PER L'ACQUA DELLE VALLI DEL NOCE

Data: 
Domenica, 5 Giugno, 2011 - 15:30

 

MARCIA PER L'ACQUA DELLE VALLI DEL NOCE.

Dalla sorgente...all'Adige

PIAZZA DUOMO A TRENTO

davanti alla FONTANA DEL NETTUNO 

domenica 5 giugno ad ore 15.30

 
All'appuntamento parteciperanno non solo i promotori della marcia (Comitati per l'acqua bene comune della Val di Sole, Val di Non e Piana Rotaliana), ma anche i gruppi e comitati - aderenti alla marcia - impegnati nelle ultime settimane a realizzare iniziative sull'acqua in varie località trentine (Trento, Rovereto, Primiero, Fiemme, Fassa, Cembra, Giudicarie, ecc...) oltre alla Coordinatrice del Comitato acqua bene comune del Trentino.

Salute e inceneritore: quale futuro?

Data: 
Mercoledì, 1 Giugno, 2011 - 20:30

sexcam

Teatro all’Aperto al parco Tre Castagni. Incontro pubblico

Data: 
Martedì, 31 Maggio, 2011 - 20:30

A CHE PUNTO SIAMO

con il nuovo Teatro all’Aperto

 

al parco Tre Castagni ?

 

 

 

 

LE FIRME RACCOLTE

DAL COMITATO CITTADINI DI PERGINE

SONO RIUSCITE A FAR RIDISCUTERE LA PAT

IN MERITO AL CONTRIBUTO PUBBLICO

DESTINATO AL PROGETTO,

 

MA LA QUESTIONE NON E’ ANCORA CHIUSA.

 

 

Ne parleremo assieme

 

ALL’INCONTRO PUBBLICO

 

di

 

MARTEDI' 31 MAGGIO

 

ORE 20.30

 

AUDITORIUM - SCUOLA ELEM. DON MILANI

VIA MONTE CRISTALLO – PERGINE

 

 

Coordina la giornalista

MILENA DI CAMILLO

 

 

COMITATO CITTADINI DI PERGINE - segnala@comitatocittadinipergine.info

CONVEGNO:: Le aree ex caserme: una nuova città nella città

Data: 
Venerdì, 27 Maggio, 2011 - 17:00 - 20:00

Trento sta vivendo degli importanti cambiamenti urbanistici che andranno a definire, in un futuro molto vicino, un nuovo assetto urbano e sociale della città. Alcune sfide che attendono la Trento del domani sono in corso di realizzazione, altre stanno per essere implementate, mentre altre ancora sono in attesa di una chiara definizione. Trento non è più la città di ieri, ma non è ancora quella di domani. È bene allora interrogarsi sulle potenzialità e sulle criticità di questi nuovi assetti che andranno a disegnare lo spazio di vita del nostro futuro.

Conclusa anche a Trento la fase di crescita orizzontale ad elevato consumo di suolo, è iniziata la fase di ricrescita urbana, che mette al centro i temi del riuso, del ripristino, della riqualificazione. In questa prospettiva diventano centrali le dismissioni di importanti comparti urbani: sia perché spesso di proprietà pubblica, sia perché consentono un approccio a scala diversa da quella tradizionalmente considerata dalla pianificazione urbanistica. Si tratta di irripetibili opportunità, ma anche di sistemi di equazioni a molte incognite, che vanno risolti simultaneamente.

Relatori

Roberto Bortolotti, Architetto - Beppo Toffolon, Italia Nostra - Giovanna Ulrici, Istituto Nazionale di Urbanistica

Bruno Zanon, Università di Trento

 

Modera

Luca Malossini

giornalista del “Corriere del Trentino”

 

Testimonial

Michelangelo Marchesi

Assessore per le materie dell’Ambiente e Mobilità del Comune di Trento

Condividi contenuti